Rapporto AttivitÀ

Per il perseguimento delle finalità sociali e istituzionali sopra descritte, nel 2016 la Fondazione ha promosso le seguenti iniziative:

  • Erogazione liberale a favore dell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto per il restauro dell’organo in stile ceciliano dei primi del ‘900 del complesso di Santa Maria Veterana di Triggiano (BA), con l’autorizzazione e la supervisione della Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bari. Il restauro dell’organo, gravemente danneggiato e non funzionante, ha restituito alla comunità locale, e non solo a quella parrocchiale, un prezioso patrimonio storico profondamente legato alle tradizioni liturgiche e comunitarie;
  • Indizione del Bando di concorso per l’assegnazione di borse di studio post-diploma  – I edizione a.a. 2016/2017  per studenti meritevoli e con basso reddito famigliare residenti nel Comune di Triggiano (BA). Tale intervento risponde ad una forte esigenza sociale, legata – soprattutto nel Mezzogiorno d’Italia – ad un progressivo impoverimento delle famiglie: povertà economica, causata da una percentuale sempre crescente di nuclei monoreddito, precari o con lavori sommersi, alla quale spesso corrisponde una povertà educativa e di accesso alle opportunità formative e di studio;
  • Promozione e organizzazione, in collaborazione con l’Aps “Alice in Cammino e le Arti” e AliceAreArtiEspressive, del Concorso per cortometraggi The Next Generation Short Film Festival –I edizione, patrocinato dall’ Assessorato alla cultura del Comune di Triggiano. Il Concorso ha risposto all’esigenza dei talenti e dei videomakers del territorio di avere una vetrina per poter presentare i propri lavori e di avviare collaborazioni con altri artisti e collettivi e al contempo all’obiettivo della Fondazione di far circolare e di sostenere produzioni artistiche indipendenti.

Nell’annualità 2017 è stata implementata la seguente programmazione e sono stati realizzati i seguenti interventi:

  • Erogazione liberale a favore del I Circolo didattico “San Giovanni Bosco” del Comune di Triggiano per il potenziamento dell’offerta didattico-formativa dell’Istituto. Anche in questo caso, si è tentato di rispondere ad un’esigenza forte del territorio e della scuola, sempre meno destinataria di fondi pubblici e carente di risorse strumentali. Tale contributo da utilizzarsi per l’allestimento di un laboratorio scientifico e di manipolazione per i giovani allievi, risponde allo stesso tempo al desiderio della Fondazione di valorizzare e accrescere  il potenziale umano del territorio e di garantire pari accesso alle opportunità di formazione a tutti i minori e le famiglie;
  • Promozione e organizzazione, in collaborazione con l’Aps “Alice in Cammino e le Arti” e AliceAreArtiEspressive, del Concorso per cortometraggi “The Next Generation Short Film Festival –II edizione”, patrocinato da Apulia Film Commissione e Assessorato alla cultura del Comune di Bari. Dato il successo e la nutrita partecipazione alla prima edizione del Concorso-festival la Fondazione ha deciso di proporre la seconda Edizione nel 2017;
  • Adesione in qualità di partner co-finanziatore al Progetto “BIG – Bari International Gender Film Festival”, finanziato all’interno del Piano Strategico della Cultura per la Puglia, determinazioni dirigenziali n. 95 e n. 96 del 13/04/2017 pubblicate sul BURP n. 47 del 20/04/2017, a valere sulle risorse “Patto per la Puglia” - Fondo di Sviluppo e Coesione 2014-2020, Area di Intervento: “Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali”, sono stati approvati rispettivamente l’“Avviso pubblico per presentare iniziative progettuali riguardanti lo Spettacolo dal vivo e le Residenze artistiche (art. 45 del D.M. 1 luglio 2014)” e l’“Avviso pubblico per presentare iniziative progettuali riguardanti le Attività culturali”. Il BIG!ff - Bari International Gender Film Festival” è il festival del cinema Lesbo-Gay-Bisex-Trans-Queer-Intersexual della città di Bari che ha visto nel 2015 la sua prima edizione. Il Progetto triennale si articola in dibattiti, conferenze, manifestazioni culturali, incursioni performative (teatro/danza/musica) e soprattutto proiezioni di film, il tutto incentrato sulle tematiche di genere, più nello specifico, legate al corpo, all’identità e all’orientamento sessuale. Si tratta di film, documentari e cortometraggi, di artisti affermati ed emergenti, che hanno partecipato e che hanno vinto premi nei maggiori festival del cinema di calibro nazionale, europeo ed internazionale, che raccontano storie di personaggi lgbtqi e della loro integrazione, e/o al contrario, della loro emarginazione sociale. La partecipazione ed il co-finanziamento di questa iniziativa ha risposto ad una duplice volontà istituzionale e operativa della Fondazione, in coerenza con i principi e gli obiettivi della stessa: 1. Sensibilizzare la cittadinanza alle tematiche LGBTQI e affermare il principio della non-discriminazione e dell’inclusione sociale; 2. Proporre una programmazione cinematografica di livello significativo, aperta e gratuita;
  • Sponsorizzazione della mostra di Michael Kenna tenutasi a Loreto Aprutino dall’8 luglio all’8 settembre 2017. La mostra è stata promossa dalla Fondazione dei Musei Civici di Loreto Aprutino e con l’alto patrocinio della Regione Abruzzo.

GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO DEL 3 LUGLIO 2016

MOSTRA DI MICHAEL KENNA -8 LUGLIO/8 SETTEMBRE 2017